giovedì 16 aprile 2009

Andar via


Oggi vorrei andar via. Prendere un treno, un aereo, anche solo una bicicletta e andarmene. Lasciarmi dietro ogni cosa, prendere magari lo spazzolino, un asciugamano, un pezzo di sapone, tiè aggiungo due magliette e giusto qualche mutanda di scorta. Poi via e basta. Certi giorni mi sento prigioniera di me stessa, dei doveri che ho scelto di assumere, dell'ambizione di fare qualcosa della mia vita. Tutte scelte, decisioni, che impongono un ritmo a volte troppo serrato. Fuori è primavera, c'è un sole un po' pallido ma ci sono dei momenti di cielo azzurro che tolgono il fiato. Invece niente. Resto qui alla scrivania, sto diventando a forma di sedia e immagino solo vagamente l'odore dell'erba nuova e di qualche fiore. Ecco potrei....
e poi vado ...

13 commenti:

Anonimo ha detto...

passame a prende'
a.

verifica: tringi.

ahahahahahahah!!!

farlocca farlocchissima ha detto...

ok, pronta la borsetta se buttamo via sui pattini :-)

Anonimo ha detto...

... dalla discensa del pincio!!!
UAHAHAHAHAH

gillipixel ha detto...

porta pasènsia, Farly, sono scherzi della primavera...in alternativa, anche una bella pigreggiata sul letto con letteratura di qualità assortita, non sarebbe male :-)
ma questo è un suggerimento non tanto degno di cuori arditi...come mi suggerisce blogspot infatti, è più che altro un'idea da coningdo :-)

farlocca farlocchissima ha detto...

@a.: ehm senza paracadute? io mica sono tanto brava a frenare....

@gilly: altro pazienza qui non si vede luce fino a giugno... (seguono improperi) comunque se mi metto su di un letto crollo ... meglio due passi :-) vieni pure tu con me ed a. sui pattini?

gillipixel ha detto...

sì, sì, Farly...ai pattini metto le ultime otto rotelle che mi erano avanzate, così poi mi gusto meglio il giro :-)

farlocca farlocchissima ha detto...

rotelle da pattini ok, quelle neuronali lasciamole a casa che tanto non servono :)

maus ha detto...

noto, stupefatto, una nota colorata!

farlocca farlocchissima ha detto...

eeeh che voj fà maus... stiamo a primavera.... vieni pure tu con a. e gillipixel sui pattini? oppure ci segui per il pronto soccorso? (quello serve a me sicuro)

Maffy ha detto...

VENGO ANCHE IOOOOOO

farlocca farlocchissima ha detto...

e vai! reclutata anche maffy... :-)

Stefi ha detto...

Lo sai, ormai, che a me piace sempre passar di qua..anche se ho poco tempo, anche se a volte il blog mi fa sentire stretta dentro a parole al pascolo in campi troppo vasti..
ma qui..qui trovo sempre qualcosa..
e leggere questa tua sensazione di viaggio datata 16 aprile, mi ha smosso qualcosa..se solo penso che quel giorno stavo aprendo il mio zaino per infilarci il taccuino, lo spazzolino da denti e le mutande di scorta..
la voglia di partire..che non mi abbandona mai e che, stavolta, ho deciso di non lasciarla annegare..
ma mi ci riconosco, in queste tue parole! le sento spesso, che mi rotolano dentro!!
un sorriso!

farlocca farlocchissima ha detto...

grazie stefi felice di riaverti di passaggio, pensa che proprio oggi mi chiedevo se saresti passata più :-) buon vagare e girovagare io riprenderò presto appena smette di piovere, risalgo su due ruote e vado...