lunedì 29 dicembre 2008

Sogni


Oggi c'è un'atmosfera onirica nella mia testa. Il mondo si scolora e trasforma, si imbeve di segni, simboli e atmosfere rarefatte. Oggi penso ai sogni, a quelli che si realizzano, ai miei e a quelli degli altri. Penso alle immagini sfuggenti dei nostri desideri che sono e poi non sono più tali. Ai momenti di felicità fatta di attesa e di realizzazione, felicità che una volta ottenuta scivola altrove. Penso agli amori veri e presunti, agli scambi che arricchiscono i giorni, ai giochi di parole e ai pensieri inutili. Penso a me, ai mie anni, agli incontri e agli addii. Guardo indietro, faccio bilanci. Nasce un sorriso, perchè più indietro guardo, più lontano vado nel passato e più questo oggi si colora di quieta bellezza.

Quando passerà questa notte interna, l'universo,
e io, l'anima mia, avrò il mio giorno?
Quando mi desterò dall'essere desto?
Non so. Il sole brilla alto:
impossibile guardarlo.
Le stelle ammiccano fredde:
impossibile contarle.
Il cuore batte estraneo:
impossibile ascoltarlo.
Quando finirà questo dramma senza teatro,
o questo teatro senza dramma,
e potrò tornare a casa?
Dove? Come? Quando?
Gatto che mi fissi con occhi di vita, chi hai là in fondo?
Si, sì, è lui!
Lui, come Giosuè, farà fermare il sole e io mi sveglierò;
e allora sarà giorno.
Sorridi nel sonno, anima mia!
Sorridi anima mia: sarà giorno!
(Fernando Pessoa, Magnificat)

11 commenti:

gillipixel ha detto...

miiihhh, Farly...mi hai fatto venire gli sluccicotti agli occhi...che bello...come sempre, dalla foto, al tuo scrittino prezioso, alla stupenda poesia, è tutto un abbraccio evocativo e vibrante...che brava!
Ti dedico una parolina blogspot, allora :-) "medema", signora barese che millanta non meglio definite origini nobiliari :-)

farlocca farlocchissima ha detto...

adoro la signora medema, è tanto cara... così a modino e poi sta in tutti i comitati di quartiere e segue le vicende dei bimbi di bari vecchia, tanto cara... sto ridendo da 2 minuti buoni ... grazie gilli :-)

gillipixel ha detto...

ehehehhehehe... :-) "ingshe", Farly, "inghse" :-) che nell'antico dialetto di Tokyo di sotto sta a significare: "nonc'èdichechebellosaperediunsorrisofarlocchescoaldilàdelvideo" :-)

gillipixel ha detto...

accid...la frasona fusa blogspot non la digerisce :-) allora la spezzo, era così:
"non c'è di che che bello sapere di un sorriso farlocchesco al di là di là del video" :-)
(ah, per la cronaca: la parolina di turno è "bargis": posso invitarti a bere un bicchiere di Porto al bargis? :-)

farlocca farlocchissima ha detto...

ma no c'era entrata tutta.... comunque il barghis è un posto mooolto in, mi metterò l'ultima creazione di whiblum che ho comprato, con le scarpe di mogive nuove, quelle con il tacco alto. certamente ci si vedrà lì per capodanno il dudi, la rouse e magari pure quell'anonimo rompiballe che lascia commenti fuori contesto sul mio blog ... :-D
ps: tutti i nomi vengono dalle parole-blogspot

gillipixel ha detto...

wow!!!...allora se c'è quella pazza del dudi dopo due bicchieri di amonsy al bargis, corriamo subito al rengs a fare due salti!!!
Però dovremo rientrare non tanto tardi, perchè la rouse è ancora piccola e i suoi gentor le rompono le scatole...comunque io credo che metterò una giacca di ulsibi & rusneon: i migliori fra gli stilisti lapponi :-)))))))

Ps: Farly, chiama la neuro se no faccio strage della razionalità umana!!! :-)))

farlocca farlocchissima ha detto...

noo il 118 lo chiamiamo dopo capodanno. qui il cazzeggio è di rigore infatti i miei amici seri non commentano... qualcuno mi telefona a volte con tono preoccupato... :-)

gillipixel ha detto...

a quelli più seriosi, rispondi così: non preoccupatevi, gissecho solo un po' :-) (dalla penultima parolina sfornata: "gissecho" :-) se proprio non si convincono, ribatti che questo è un gioco che fa bene alle facoltà mentali, è molto tastfull (dall'ultima prolina: tastfull :-)

gillipixel ha detto...

torno serio per un attimo: non vorrei che con la sarbanda scherzatoria che ho scatenato, passasse in secondo piano la bellezza di questo scrittino farlocchesco odierno...per cui ribadisco: questa è roba di grande, ma grande di classe...

gillipixel ha detto...

chiedo scusa se mi intrometto, Farly...ero un po' in astinenza da paroline blogspot...:-)...così, spero vorrai gradire un "tiotesse", famoso "fratello del papà", spagnolo, impiegato nell'industria manifatturiera dell'abbigliamento e dei filati :-) ciao :-)

farlocca farlocchissima ha detto...

bellissima!! :-)